FORUM delle  ASSOCIAZIONI FAMILIARI della PROVINCIA DI TREVISO

Tel. 377 2144207

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito: www.forumfamiglietv.it

Il  Forum delle Associazioni familiari della Provincia di Treviso è un organismo che raccoglie 18 tra Associazioni e Movimenti che a vario titolo si occupano di famiglia.

Il Forum si è ufficialmente costituito nell’aprile del 2009, dopo circa un anno e mezzo di lavori che sono serviti a gettare le basi di una conoscenza reciproca e ad elaborare il Patto Associativo e lo Statuto .  Il Patto Associativo esprime l’adesione dei diversi organismi familiari al fine di un impegno su obiettivi comuni a favore della famiglia pur nel rispetto dell’originalità e della specificità di ciascuna Associazione o Movimento.

In linea con il Forum Nazionale e Regionale il Forum della Provincia di Treviso vuol contribuire a portare all'attenzione del dibattito culturale e politico la famiglia come soggetto sociale. Dal Patto Associativo (punto 14): “…intende valorizzare l’associazionismo delle famiglie e per le famiglie, curarne lo sviluppo e favorire un’attenzione positiva nei suoi confronti da parte di Istituzioni ed organismi sociali in sede locale”.

Il Forum ha le seguenti finalità:

  • La valorizzazione e la difesa della famiglia come “società naturale fondata sul matrimonio” secondo quanto riconosciuto e sancito dalla Costituzione Italiana (art. 29, 30, 31).
  • Il riconoscimento della famiglia come soggetto sociale e politico con diritto di piena cittadinanza presso le Istituzioni a livello locale e provinciale.
  • La promozione della partecipazione attiva e responsabile della famiglia alla vita culturale, sociale e politica, specie attraverso la forma associativa.
  • Dare dignità alla famiglia attraverso la promozione di vere politiche familiari per sostenerla nelle sue funzioni e nei suoi diritti secondo quanto indicato dalla Carta dei diritti della famiglia della Santa Sede (1983) “dalla famiglia dipende il futuro dell’uomo e della società”.

Una adeguata valorizzazione della famiglia non può prescindere dalla promozione dell’associazionismo familiare e dal conferimento, alle strutture associative, di un autonomo potere di rappresentanza e di proposta concreta al tavolo delle istituzioni locali.

La famiglia  va assunta come criterio di discernimento e punto di riferimento,  nelle scelte ed azioni politiche ed economiche a livello di territorio,  e, secondo il principio della sussidiarietà, non considerarla solo un soggetto significativo di cui beneficiare e debole da assistere, ma una risorsa su cui investire.

 

Per questo il Forum è disponibile a:

  • interloquire con le istituzioni locali, in materia di politica familiare;
  • cooperare con organismi familiari comunali e provinciali aventi finalità analoghe;
  • assumere iniziative di intervento culturale, azione sociale e proposta politica a promozione e tutela della soggettività familiare.
  • evidenziare  situazioni ed azioni che risultino inadeguate e/o contrarie agli interessi ed alle ispirazioni familiari.

Treviso, 27/04/11